Consigli di Primavera


Avere un bel posto nel quale lavorare è fondamentale. Ecco qualche luogo dove potersi concentrare e rilassarsi un po’


La felicità sul lavoro dipende da tanti fattori. La soddisfazione generale, quella economica o avere una buona affinità con il team ma anche l’aspettativa di crescita. Avere un bel posto nel quale lavorare è però fondamentale. Ecco qualche luogo dove potersi concentrare o semplicemente rilassare un po’ .

impact hub belgrad

BELGRADO – IMPACT HUB
Makedonska 21, tel. +381114082550, belgrade.impacthub.net

Chiamarlo co-working sarebbe limitativo. Impact Hub è una vera e propria comunità per creativi e professionisti. Offre un ecosistema collaborativo tra i diversi settori attraverso l’uso flessibile dello spazio, programmi di supporto, ispirazione e crowfounding. Non solo la condivisione di uno spazio ma anche di conoscenze diverse, per realizzare i propri progetti.

leila belgrad 2BELGRADO – LEILA
Kralja Petra 41, tel. +381113247258, www.leila.rs

Leila è uno dei punti di riferimento artistici della città. Nasce come libreria e negozio di vinili usati ma la splendida terrazza con vista sul fiume Sava e sul parco Kalemegdan ne ha fatto molto di più. Ci si può fermare per bere un drink, ascoltare musica o leggere un libro. Di giorno è un locale tranquillo, la sera si anima come tutta la zona pedonale circostante.

Herman SchulzBERLINO – HERMAN SCHULZ
SFinowstr. 33, tel. +493096087956, http://www.creative-office.org/

Quando si entra da Herman Schulz non si capisce subito di cosa si tratti. Sembra la casa della nonna: comode poltrone, vecchi quadri, librerie piene di libri. In realtà è uno spazio di co-working. Si spazia nell’area bar ma salendo le scale sono a disposizioni veri e propri uffici. Il locale è molto amato dai tedeschi che vanno lì per lavorare ma bere un caffè non è vietato.

wale cafe 2BERLINO – WALE CAFÈ
Hobrechtstraße 24, tel. +4915257568895, http://www.walecafe.com

Bar, ristorante, libreria: Wale Cafè nasce dall’idea di Mattia Grigolo, direttore de Il Mitte, magazine online per italiani a Berlino. Non solo ristorazione ma anche workshop, corsi di lingua, mostre d’arte, libreria e locale notturno con concerti live e dj-set. Un polo interculturale e all’avanguardia per stare al passo con i tempi della città più giovane d’Europa.

MILANO – RIAD
Viale Piave 17, tel.+390276340504, www.riadfoodgarden.com 

Riad è un giardino inaspettato nel cuore di Milano (foto in apertura). È l’indirizzo ideale per chi ama il brunch ma anche per la colazione, il pranzo, o solamente per sorseggiare un tè gustando una fetta di torta oppure per brindare con ottimi cocktail. Volendo si possono anche acquistare meravigliosi fiori, piante e i vari pezzi décor scelti con cura tra l’Europa e il Marocco.

SanteriaMILANO – SANTERIA
Via Privata E. Paladini 8, tel. +39023679812, www.santeriamilano.it

A Milano sono nati luoghi dove potersi estraniare da clacson e smog e condividere gli spazi, senza uscire dalla città. Un esempio? La Santeria. Bar, caffetteria, ristorante, negozio di vestiti e di vinili e da poco anche spazio co-working. Aperto tutti i giorni, dalle 11 alle 2 di notte, offre dalla colazione al concerto jazz con estrema semplicità ed armonia.

 

L'autore

Edoardo Calcagno